La Macchina Celeste di Antikythera:

dal modello virtuale a quello reale.

 

 

Lavoro in un'officina-laboratorio microscopica, che si affaccia sul Mar Ligure, in uno spazio di gran lunga inferiore a quello di una qualsiasi delle prime stazioni orbitali. Dopo tanti mesi di tribolazioni, posso riconfermare la Legge di Murphy (tutto quello che può andare storto, lo farà). E a questo punto, sono sicuro che potrei venire abilitato per una missione spaziale.

 


Panorama dell'officina

Panorama dell'officina (quando è in ordine). Lo strumento principale è un ibrido fra un obsoleto tornio a patrona, una testa a croce da banco, motore di fresatura da lavatrice, periferica e computer per i motori passo-passo, e una moltitudine di pezzi autocostruiti o recuperati.

 

Taglio dischi bronzo

Il taglio delle ruote più grandi a partire da una lastra di bronzo.

L'incisione semiautomatica di un ingranaggio

L'incisione semiautomatica di un ingranaggio a 32 denti.

programma in BASIC per le sequenze di movimento

Schermata da un programma in BASIC per le sequenze di movimento.

Ruote dentate per un modello di Price

Appena prodotte le prime ruote dentate per un modello di Price... ho scoperto le versioni successive della Macchina. Alcune di queste sono quindi avanzate.

Ingranaggi di bronzo

Una folla di ingranaggi, molti dei quali con numero di denti simile, vanno per forza tenuti ordinati (non è il mio forte).

La coppia eccentrica per l'anomalia lunare

La coppia eccentrica per l'anomalia lunare, con la trasmissione a cava e spinotto.

La coppia eccentrica installata sul grande ingranaggio doppio degli apsidi

La coppia eccentrica installata sul grande ingranaggio doppio degli apsidi. Tre alberi girano coassiali; i fori in quelli cavi contribuiscono a mantenere il lubrificante, e una bussola extra in ottone separa gli elementi contigui in bronzo, evitando attriti fra metalli uguali.

Posizionamento preliminare degli assi

Dima trasparente per il posizionamento preliminare degli assi.

Cuscinetti di ottone

Gli assi montati su cuscinetti di ottone (in luogo delle "bronzine").

Rodaggio al banco

Prove di rodaggio al banco, col trapano a colonna.

Assemblaggio

Le prime fasi di assemblaggio: interminabili sequenze "monta-smonta-correggi-rimonta".

La Macchina di Antikythera finita: pannello anteriore

La Macchina finita: pannello anteriore (zodiaco e calendario solare).

La Macchina di Antikythera finita: pannello posteriore

La Macchina finita: pannello posteriore (cicli Metone/Callippo e saros/exeligmos).

La Macchina di Antikythera finita: presentazione al Planetario di Milano
La Macchina di Antikythera finita: presentazione al Planetario di Milano

La prima presentazione: Planetario di Milano (10 maggio 07). La manovella, il Sole e la Luna non sono visibili perchè in movimento durante la posa. A fine serata i presenti hanno potuto azionarla direttamente di persona.


 

 Scaricamento

Indice

L' autore